Break

Giulio Cappellini

La famiglia di tavoli Break di Giulio Cappellini accoglie diverse varianti ricche di stile che si adattano con successo all’uso privato e all’ambito contract.

 

Grazie alla gamma di finiture e materiali in cui vengono proposti, le possibilità di personalizzazione di questi tavoli di design sono infinite. La base è disponibile in acciaio inox satinato o in versione laccata opaca nei colori bianco, fango e nero; il piano di appoggio può essere realizzato in marmo di Carrara, in laccato opaco in tutti i colori di collezione, in laminato (nei colori bianco e nero) e in legno di rovere. Per quest’ultima declinazione, le finiture disponibili sono naturale, tinto nero e tinto wengé. La base di Break è completamente smontabile, mentre il piano è proposto in forma rotonda o quadrata.

Finiture

Dimensioni
Scarica
I materiali a disposizione dei professionisti del settore.

Progettato da
Giulio Cappellini

Formatosi come architetto a Milano, Giulio Cappellini è una figura emblematica nel panorama internazionale del design.

Animato da uno spirito indomito e dalla curiosità di chi vuole continuamente rinnovarsi, Cappellini svolge il suo lavoro di progettista proponendo una personale rilettura del design contemporaneo, sia per il marchio che...