The Cappellini Christmas House

Dicembre 2021

Si avvicina il Natale e torna la voglia di condividere le emozioni delle feste di fine anno con amici e familiari nelle atmosfere intime della casa, che Cappellini interpreta con il progetto The Cappellini Christmas House allestito nelle vetrine dello showroom Salvioni Milano Durini. Ideato da Giulio Cappellini, il concept rivela un intreccio perfetto fra tradizioni natalizie e design, mettendo in scena il racconto di una casa di grande personalità, poliedrica e multiculturale che nasce a Milano, ma può essere replicata ovunque nel mondo.

Gli ambienti si colorano di toni contemporanei, ritmati da dettagli che richiamano le tipiche sfumature del Natale: i caldi beige, gli eleganti bordeaux, i verdi ispirati ai boschi di conifere. Le luci e i bagliori dell’albero, i decori natalizi regalano al living, alla zona pranzo e all’area dedicata alla notte un fascino irresistibile.

The Cappellini Christmas House

L’iconico divano Oblong System di Jasper Morrison, la poltrona Lud’o Lounge disegnata da Patricia Urquiola, i tavolini Gong e Mush di Giulio Cappellini e la leggerissima libreria Aliante di Giulio Cappellini e Rodolfo Dordoni dialogano nel living caratterizzato dai caldi toni del sabbia, del cioccolato, del verde, con dettagli a contrasto in nero e oro.
Il grande tavolo Dolmen di Giulio Cappellini, in travertino naturale, è protagonista della sala da pranzo. Intorno, lo spazio si anima con le nuovissime poltroncine San Siro di Jasper Morrison in velluto petrolio e l’iconica S-Chair di Tom Dixon in pelle nera. I contenitori Flexi Container, proposti in una brillante laccatura bordeaux, regalano all’atmosfera una nota di grande eleganza insieme alla poltrona Hiroi di Matěj Janský e Cyril Dunděra.

La zona notte con studio è arredata con alcune icone della collezione Cappellini, che da decenni sono considerate dei punti di riferimento del design contemporaneo, dal letto Bed di Jasper Morrison in velluto ghiaccio allo scrittoio Riga di Marc Newson in un rigoroso nero, fino alla cassettiera Side 1 di Shiro Kuramata. Completano l’ambiente la poltroncina Orla di Jasper Morrison, la sottile libreria Drop di Nendo, i tavolini Mini Bottle di Barber&Osgerby. Due sono gli elementi d’effetto: il rosso squillante della straordinaria poltroncina Embroidery Chair di Johan Lindstén e il color lapis dei contenitori Flexi Container.

Le stanze sono illuminate dalla collezione di lampade da tavolo, da terra e da soffitto Arya di Giulio Cappellini e Antonio Facco e i pezzi più rappresentativi della collezione Progetto Oggetto.

The Cappellini Christmas House è una casa da abitare con grande naturalezza in cui si incontrano i progetti dei più importanti designer internazionali, scoperti, cresciuti e nutriti da Giulio Cappellini, grazie alla sua visione dell’habitat con cui riesce a guardare al futuro nel rispetto della storia e della tradizione.
Questo concept della casa di Natale firmato Cappellini è visibile durante tutto il mese di dicembre. A partire da gennaio, invece, le vetrine di Salvioni Milano Durini metteranno in scena The Cappellini Winter House, in cui i colori accesi del Natale lasciano spazio a una tavolozza di tonalità neutre, fredde, elegantissime, per dimostrare la versatilità degli arredi Cappellini che consente al brand di arredare abitazioni e architetture di ogni genere e stile.

Altre News