• IT
Tomoko Mizu

Tomoko Mizu

Japan

Tomoko Mizu nasce a Tokyo. Consegue il diploma di design industriale a Milano, presso la Domus Academy, sotto la supervisione dell'architetto Anna Castelli Ferrieri.


Nel 1994, si stabilisce in Italia in maniera definitiva, scegliendo Milano per aprire il proprio studio e Crema per la residenza.

Da allora si occupa di product design e di consulenza strategica per l'immagine aziendale, in particolare per la progettazione e la comunicazione di prodotto nei settori dell’arredamento e dell’alimentazione.
Il suo metodo di lavoro si basa sull‘attenta osservazione dei gesti umani collegata a doppio filo alla ricerca su materiali e sul loro utilizzo.

I suoi progetti trasmettono rilassatezza, poesia, naturalità, sia da un punto di vista puramente estetico che da sotto il profilo funzionale. Tra gli oggetti progettati da Tomoko Mizu, vengono inclusi nel catalogo Cappellini la serie di vasi Acrilic Vase, entrati poi nella collezione permanente del Museo M.A.G.M.A. di Roccamonfina (CE).

Da alcuni anni collabora frequentemente con artigiani italiani coinvolgendoli in progetti legati al mondo del design.  Ha partecipato alla Biennale dell’Artigianato Sardo 2009, ed è stata insignita con il premio  “Compasso d’Oro ", nel 2011.
I suoi lavori sono stati presentati in numerose mostre e pubblicati su riviste e siti web italiani e internazionali.